Papà 2.0
Digitali, geek e tecnologici
Papà e lavoro
Per conciliare famiglia e carriera
Vita da single
Guida alla sopravvivenza
Alla guida
Sicurezza in auto e moto

Alla guida - Oct 26, 2009

Bambini in auto, i consigli dell’esperto

Bambini in auto, i consigli dell’esperto

Viaggiare in auto con bambini piccoli può essere rischioso se non si adottano correttamente gli opportuni sistemi di sicurezza.

Il volume “Bambini in auto” (Lombardo Editore) è il nuovo contributo scientifico-divulgativo che il prof. Andrea Costanzo, ordinario di ortopedia e traumatologia alla Sapienza di Roma e presidente della Società italiana di traumatologia della strada, intende fornire agli automobilisti in tema di sicurezza. «Che i bambini debbano viaggiare in auto sugli appositi sistemi di ritenuta è cosa ormai risaputa, ma, purtroppo, poco praticata – dice l’ortopedico originario di Patti – come dimostra la ricerca europea Child che ha coinvolto 7 Paesi: il 50% dei bambini dei Paesi “mediterranei” viaggiano senza sistema di ritenuta e tra quelli apparentemente in regola, il 40% li utilizza in modo inadeguato. Ancora oggi sono numerosi i bambini che viaggiano in braccio al passeggero anteriore, magari non cinturato. Non parliamo poi delle donne incinte che ritengono di avere un “esonero automatico”, mettendo a repentaglio se stesse e il feto che hanno in grembo. D’altra parte, i genitori coscienziosi, al momento dell’acquisto di un seggiolino, sono frastornati dalla molteplicità delle offerte e con difficoltà riescono a capire “che cosa comprare” e come usare il seggiolino. In questo libro cerco di chiarire a che cosa servono i seggiolini, come si usano, gli errori da evitare, come sceglierli ed a che cosa si va incontro se non si usano nel modo corretto». Un seggiolino adeguato, ben installato e usato correttamente e sempre, può diminuire di molto, in caso di incidente, la gravità delle lesioni e dimezzare il numero dei bambini morti per incidente a bordo di veicoli.

Conintua qui.

Lascia un commento a Daddy Blogger!